Un pomeriggio alla Città dei Ragazzi

Un pomeriggio alla Città dei Ragazzi

Tempo di lettura: < 1 minuto
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Oggi pomeriggio sono stato nella splendida “Città dei Ragazzi”, a poche centinaia di metri dal Consiglio regionale, a parlare di rapporti tra generazioni, di inclusione sociale, di cultura dell’apertura contrapposta ai racconti dell’odio, di scontro e di ascolto, di “fortini” e di come uscirne (insomma, a parlare di politica) nell’ambito del “Global compact on education”.
Ringrazio Andrea Zampetti per l’invito e per la bella occasione di dibattito.

Post recenti

SE SEI INTERESSATO AL TEMA

Lascia il tuo nome e la tua mail usando il form qui a fianco: ti invierò aggiornamenti e notizie, e se vorrai ti farò arrivare una newsletter per raccontarti quello che faccio.

    SE SEI INTERESSATO AL TEMA

    Lascia il tuo nome e la tua mail usando il form qui sotto: ti invierò aggiornamenti e notizie, e se vorrai e ti farò arrivare una newsletter per raccontarti quello che faccio.

      Scroll to Top