Per la prima volta il Consiglio in sessione europea

Per la prima volta il Consiglio in sessione europea

Tempo di lettura: 2 minuti
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Questa mattina il Consiglio regionale del Lazio ha affrontato per la prima volta la sessione europea, ovvero un consiglio straordinario sull’Europa, sulle azioni messe in campo dalla Giunta e dal Consiglio in ambito europeo e sulle iniziative da intraprendere per avvicinare l’Unione europea ai territori: si è trattato di un momento di confronto molto importante per impostare il lavoro dei prossimi mesi.

Come Commissione, in questo anno di lavoro, abbiamo affrontato molti temi, con l’obiettivo di partecipare attivamente agli atti e alle politiche dell’Ue, di recepirne al meglio le indicazioni e di promuovere tra i cittadini la cittadinanza e la storia delle istituzioni europee. Oltre a ciò, abbiamo provveduto a riformare la legge europea del Lazio, adeguandola alle necessità emerse dopo tre anni dalla sua approvazione, e abbiamo istituito la Settimana della cultura europea, dal 9 al 16 maggio di ogni anno, chiudendone idealmente la prima edizione proprio con questo consiglio.

L’Europa è fatta soprattutto dalle comunità locali che la compongono. Per questo auspichiamo che occasioni di dibattito e di confronto come quella di oggi siano sempre più frequenti. Perché la nostra regione sia sempre più, e in modo sempre più consapevole, una regione pienamente europea.

Post recenti

SE SEI INTERESSATO AL TEMA

Lascia il tuo nome e la tua mail usando il form qui a fianco: ti invierò aggiornamenti e notizie, e se vorrai ti farò arrivare una newsletter per raccontarti quello che faccio.

    SE SEI INTERESSATO AL TEMA

    Lascia il tuo nome e la tua mail usando il form qui sotto: ti invierò aggiornamenti e notizie, e se vorrai e ti farò arrivare una newsletter per raccontarti quello che faccio.

      Scroll to Top