Legalizzare è l’unica strada

Legalizzare è l’unica strada

Sareste capaci, in un colpo solo:

1) di inguaiare migliaia di giovani,

2) di intasare il sistema giudiziario di un intero paese,

3) di impedire la nascita di centinaia di imprese,

4) di negare il diritto di curarsi a migliaia di malati e

5) di regalare un mercato miliardario alle mafie?

Sarebbe un’impresa difficilissima.
Eppure in Italia questa impresa è riuscita, e si chiama proibizionismo sulla cannabis.
Oggi, a Piazza Montecitorio, ci siamo trovati in tanti per ripeterlo al Parlamento.
Legalizzare è l’unica strada ragionevole, da tutti i punti di vista.
Il resto è propaganda che non può stare in piedi.

Teniamoci in contatto

Se ti è piaciuto l’articolo, se ti interessano i temi di cui parlo, se vuoi restare aggiornato su quello che faccio compila il form. 

    Teniamoci in contatto

      Lascia un commento

      Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

      Scroll to Top