AGGIORNAMENTO VACCINI DEL 9 MARZO

AGGIORNAMENTO VACCINI DEL 9 MARZO

Tempo di lettura: 2 minuti
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp

Mentre l’epidemia continua a crescere la situazione della campagna di vaccinazione è la seguente. Al 4 marzo (non ci sono dati più aggiornati) sono state consegnate in tutto 7.207.990 dosi (di cui 5.202.990 Pfizer/Biontech, 1.512.000 AstraZeneca e 493.000 Moderna). Grazie a queste dosi, a tutt’oggi (il dato delle somministrazioni è più aggiornato di quello delle consegne, tanto per incasinare le cose più di quanto siano già incasinate di loro) hanno ricevuto la vaccinazione completa 1.721.194 persone, mentre 2.225.985 persone sono ferme alla prima dose.In tutto, dunque, sono state praticate 5.668.373 punture (pari appunto a 1.721.194 x 2 + 2.225.985, il conto torna), pari al 78,64% delle dosi consegnate (al 4 marzo, ma nel frattempo ne potrebbero essere state consegnate altre, e dunque la percentuale potrebbe essere più bassa). La media delle punture praticate dall’inizio della campagna vaccinale è poco più di 77.500 al giorno, mentre la media dell’ultima settimana è pari a quasi 150.000 al giorno: se restasse a questo livello per arrivare a vaccinare la fatidica quota di 40 milioni di persone ci vorrebbe ancora una cosa come un anno e mezzo (a decorrere da domani, domeniche e festivi inclusi).La buona notizia era l’imminente arrivo del vaccino J&J, che tra l’altro ha il non indifferente pregio di non aver bisogno della doppia somministrazione (cosa che aritmeticamente implica il dimezzamento dei tempi): la cattiva notizia è che J&J (tanto per cambiare) manco è stato approvato dall’Ema e già ha paventato ritardi nelle forniture all’Unione europea.Intanto molti spingono per somministrare (e produrre) Sputnik5, che tuttavia necessiterà dell’approvazione da parte dell’Ema prima di poter essere usato.Insomma, non si può dire che siamo messi bene. Speriamo meglio nelle prossime settimane.

Post recenti

SE SEI INTERESSATO AL TEMA

Lascia il tuo nome e la tua mail usando il form qui a fianco: ti invierò aggiornamenti e notizie, e se vorrai ti farò arrivare una newsletter per raccontarti quello che faccio.

    SE SEI INTERESSATO AL TEMA

    Lascia il tuo nome e la tua mail usando il form qui sotto: ti invierò aggiornamenti e notizie, e se vorrai e ti farò arrivare una newsletter per raccontarti quello che faccio.

      Scroll to Top