AGGIORNAMENTO COVID DEL 17 MARZO

1. LE BUONE NOTIZIE Prosegue la stabilizzazione dei nuovi casi, sia in valore assoluto (in media mobile a 7 giorni), sia rapportati ai tamponi (molecolari e molecolari+antigenici) e ai soggetti testati (grafici 1, 2 e 3).

2. LE CATTIVE NOTIZIE (ANNUNCIATE) Aumentano i ricoveri ordinari, i ricoveri in terapia intensiva e i nuovi ingressi in terapia intensiva (grafici 4, 5 e 6). Aumentano anche i decessi (grafico 7). Si tratta di aumenti “annunciati”, cioè dipendenti dall’aumento dei contagi nelle scorse settimane, sui quali purtroppo non possiamo far nulla se non assistervi. Morale: se la stabilizzazione dell’epidemia dovesse proseguire, e magari iniziare a diventare un calo, tra un paio di settimane dovremmo misurare una frenata dei ricoveri e tra tre settimane una frenata dei decessi. Poi se riuscissimo anche a fare un colpo di coda sui vaccini (possibilmente senza nuove isterie di massa spinte dalle grancasse dei giornali) sarebbe il massimo.

CONDIVIDI L'ARTICOLO

RESTA IN CONTATTO PER AGGIORNAMENTI




    Dichiaro di accettare l'informativa privacy

    Commenta

    Seguimi

    Resta in contatto




      Dichiaro di accettare l'informativa privacy

      ajax-loader